Bosa: Immersione nella Secca di Su Puntillone

Localizzazione:  Al largo della punta di Foghe, circa 1,5 miglia in direzione ovest. Morfologia: Formazione rocciosa di origine vulcanica che da luogo a una grande guglia con alte pareti, profonde fratture e agglomerati di grossi macigni. Cosa si vede: Saraghi, corvine, cernie, mustele, gronghi, murene, dentici, ricciole, corallo, anemoni gioiello, sargassum, laminarie, riccio diadema, organismi bentonici.

Itinerario: Si raggiunge il sommo della secca nel settore nord a quota 20 metri circa. Si prosegue verso il fondo caratterizzato in questo punto da una frana di grandi massi che danno luogo a tane di grandi dimensioni. Si prosegue nuotando ai piedi della parete in direzione sud. Lungo il percorso si incontrano grandi lastre che formano ampie tane. Riguadagnato il cappello della secca, nel settore meridionale, si esplorano alcune profonde fratture.

Per maggiori informazioni su questa immersione consulta il sito www.bosadiving.it che ha contribuito alla realizzazione di questa pagina