Alghero: Capo Caccia

La torre del Bollo nei pressi di cala Dragonara La baia di Porto Conte vista da Capo Caccia L'isolotto di Foradada
La torre del Bollo

Capo Caccia

L'isola di foradada vista da capo caccia La torre del Bollo vista da Capo caccia La scogliera di capo caccia

Come arrivare a Capo Caccia: Uscire da Alghero in direzione prima di Fertilia e poi di Porto Conte percorrendola S.S. 121 bis. Al bivio per Porto Conte e Capo Caccia svoltare a destra in direzione di Capo Caccia. Oltrepassare la località di Mugoni e poi proseguire in direzione Capo Caccia. Dopo aver oltrepassato la località di Baia di Conte si costeggerà il monte Timidone e la Punta del Dentul fino ad arrivare alla Cala Tramariglio dominata dalla caratteristica torre. Al di la del promontorio su cui sorge tale torre si trova quindi la Cala Calcina. Oltrepassata la Cala Calcina la Cala successiva è quella di Dragonara o Dragunara. Proseguendo ancora per qualche centinaia di metri si raggiunge il belvedere di Capo Caccia. Infine, proseguendo fino al termine della strada si raggiungerà il parcheggio da cui è possibile raggiungere le Grotte di nettuno via terra.