Alghero: Parco regionale di Porto Conte: Cala della Barca

Falesie di Cala della Barca L'Isola Piana vista da Cala della Barca

Falesie in località Cala Della Barca

Aspetto della Gariga a Cala della Barca

L'itinerario qui proposta si sviluppa all'interno del Parco Regionale di Porto Conte nell'area della Foresta Demaniale le Prigionette anche nota come Arca di Noé. L'area si trova lungo la strada principale che da Alghero conduce a Capocaccia e si tratta di una riserva faunistica di circa 5600 ettari destinata al ripopolamento e la crescita di specie endemiche ed autoctone della flora e della fauna della Sardegna. L'area è curata e gestita dal Corpo Forestale della Regione Sardegna. L'ingresso, gratuito, è consentito a tutti dopo il rispetto di alcuni semplici e basilari adempimenti amministrativi: occorre semplicemente lasciare un documento di identità e dichiarare il numero di persone. Dopo circa 5km di strada sterrata che è possibile percorrere anche in auto, si lascia l'auto nella prima area di sosta per il parcheggio. Da qui ci si può dirigere direttamente verso cala della Barca. Il sentiero vi stupirà con la sua ricca e fitta fitta macchia mediterranea (caratterizzata dalla presenza di cisto, erica, lentischio) che oltre che beneficiare dell'influsso dell'aria del vicinissimo mare, ospita anche qualche famiglia di asinelli bianchi e di cavalli. Dopo circa un'ora di cammino si giunge così agevolmente a cala della Barca. Il paesaggio è davvero unico, infatti la falesia offre una splendida visuale sull'isola Piana e su Punta di Cristallo.

Le foto linkate in queste pagina sono di esclusiva proprietà del sito www.sitos.regione.sardegna.it/nur_on_line/parchi/index_parchi.htm su cui potete trovare tante altre informazioni sul Parco Regionale di Porto Conte e degli altri parchi naturali sardi